Laboratorio Olfattivo

19 Dec 2016

 

Arte d’essenza: “Nerotic”, il nuovo profumo di Laboratorio Olfattivo

 

 

 

Il freddo ardente dell’inverno era arrivato.

Adimu* e Almas* non conoscevano questa stagione:

loro venivano da terre lontane.

Ma in quella casa, ricca di ricordi e odori esotici,

hanno ritrovato la loro vera natura, il loro essere.

La passione li colmava, l’unione dei loro corpi era un accordo

perfetto. Non c’era più distinzione dell’uno e dell’altra.

Amore.

 

Profumi d’autore, fragranze che si fanno arte. Corpi che si fanno espressione dell’immaginario unico dei creativi che li compongono. Come Cécil Zarokian, il naso che ha creato “Nerotic”, l’opera prima di “Laboratorio in Nero”, la nuova collezione profumiera firmata Laboratorio Olfattivo. Sillage complessi e realizzati con materie prime nobili e preziose, sono il filo rosso che lega il primo profumo al quale ne seguiranno altri. 

 

Il nome “Nerotic” dice già molto del messaggio che Zarokian ha voluto esprimere, ma è solo nel momento in cui si fa uso dell’essenza, che si viene investiti dalla sua carica misteriosa, lussuosa e sensuale. Questo grazie a una concentrazione di profumo pari al 15% e a delle note che si fanno dicotomiche: quelle secche, legnose, fumose e di cuoio tipiche dell’universo maschile si fondono in un tutt’uno con quelle più ambrate e quindi, femminili. Le prime ad arrivare sono le note composte dal bergamotto, dal pompelmo e i frutti rossi. Il cuore è invece rappresentato dal geranio, dal coriandolo e dallo zafferano. Due accordi chiudono questo gioco d’amore: il primo è legnoso, secco e ambrato e va a legarsi con il sandalo. Il secondo fa emergere il cuoio e rimanda a note affumicate. 

 

“Nerotic”, uscito a novembre, è un profumo importante, senza stagione proprio grazie a alle sue particolarità che ne fanno un vero e proprio prodotto artistico e sperimentale, un oggetto di culto. La sua nascita, la sua formulazione, sono per Laboratorio Olfattivo una nuova sfida, un modo per sperimentare le infinite combinazione dell’arte profumiera. Senza limiti.

 

*Adimu, nome femminile, in africano e “unica” in italinao. *Almas, nome maschile, in africano e “diamante” in italiano.

 

 

Artistic essence: "Nerotic", the new fragrance by Laboratorio Olfattivo

 

 

The burning of winter cold had arrived.

Adimu* and *Almas did not know this season:

they came from distant lands.

But in this house, full of memories and exotic smells,

They have found their true nature, theirself.

Passion filled them, the union of their bodies was a perfect accord.

 There was no more distinction of one and the other.

Love.

 

Artistic perfumes, fragrances that are art. Bodies that are unique expression of the creative imagination which they are composed. Like Cécil Zarokian, nose who created "Nerotic", the debut of “Laboratorio in Nero“, the new perfume collection signed Laboratorio Olfattivo. A complex sillage an the use of noble and precious raw materials, are the thread that binds the first fragrance to which more will follow.

 

The name "Nerotic" says already a lot of the message that Zarokian wanted to express, but it is only when you use the essence, that you are invested by its mysterious, luxurious and sensual force. This is due to a 15% concentration of perfume and notes that express a dichotomy: the dry, woody, smoky and with a glimpse of leather typical of the maleuniverse merge into one with the more feminine such as amber. The first to arrive are the notes composed by bergamot, grapefruit and red fruit. The heart is represented by geranium, coriander and saffron. Two accordances close this game of love: the first is woody, dry and with amber and goes to bond with sandal. The second brings out the leather and refer to smoky notes.

 

"Nerotic", released in November, is an important fragrance-free season thanks to its peculiarities that make it a real artistic and experimental product, an object of worship. Its birth, its formulation, are for laboratory Olfactory a new challenge, a way to experience the infinite combination perfume art. Without limits.

 

Adimu, female name, in Africa and "unique" in italinao. Almas, male name, in Africa and "diamond" in Italian.

 

 

Libro consigliato: “All’inizio era il profumo”, di Aldo Nove ed edito da Skira.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Google +
Please reload

  • Black Icon Instagram
  • Nero Twitter Icon
  • Nero Facebook Icon

WEB DESIGN by Annamaria Maisto

Copyright © Nouvelle Factory