Grumble: una conversazione con Paolo Stella, quando personal fa rima con global / Grumble: a conversation with Paolo Stella, when personal rhymes with global

21 Mar 2017

 

 

 

 

Tre caratteri diversi e altrettante competenze. Tre percorsi paralleli che a un certo punto s’incontrano e fanno nascere un’amicizia. È la storia di Paolo Stella, attore e poi columnist per Elle Italia, nel 2014 entra a far parte del team creativo di Lampoon, Eleonora Carisi, fondatrice di Jou Jou Villeroy, e Ivano Marino, digital influencer laureato in giurisprudenza che, nel 2016, danno vita a Grumble, nato dall’esigenza sempre più sollecita di unire le aziende con il pubblico attraverso il web, quindi i social network, e i suoi attori. Stella racconta a Nouvelle Factory la genesi e il futuro di questa realtà alla quale marchi come Alberta Ferretti, Chanel e L.G.R hanno già fatto riferimento. 

 

Three different characters and many skills. Three parallel paths that at some point meet and give birth to a friendship. It is the story of Paolo Stella, actor and then columnist for Elle Italia, in 2014 he joined the Lampoon creative team, Eleonora Carisi, founder of Jou Jou Villeroy, and Ivano Marino, digital influencer law graduate, that in 2016, give life to Grumble, born from the increasingly calls to unite companies with the public through the web, through social networks, and its actors. Stella tells Nouvelle Factory the genesis and future of this reality to which brands such as Alberta Ferretti, Chanel and L.G.R have already referred.

 

 

 

Paolo, ti ricordi il momento in cui tu, Eleonora e Ivano avete deciso di rendere concreto il progetto Grumble?

 

- Tutto è nato da una domanda assurda: ma se Instagram chiudesse domani? Cosa abbiamo imparato in questi anni? L’aspetto principale è che tutti e tre abbiamo sviluppato un know how sul campo che non viene insegnato nelle aule universitarie e neppure nei master, ma di cui tutti i brand in questo momento hanno bisogno. Il pensiero successivo è stato che se eravamo in grado di utilizzare il linguaggio dei social su noi stessi, perché non pensare in grande e utilizzarlo per raccontare la "vita social" dei marchi? Così è nata la nostra società -. 

 

Paolo, do you remember the time when you, Eleonora and Ivano have decided to create Grumble?

 

- It all started with an absurd question: but if Instagram closed tomorrow? What we have learned over the years? The main aspect is that all three have developed know-how in the field that is not taught in university classrooms and even in masters, but of which all the brands at the moment need. The next thought was that if we were able to use the language of the company on ourselves, why not think big and use it to tell the "social life" of the brands? Thus it was born our society. -

 

 

 

Alessandra Mastronardi for Chanel by Grumble

 

 

 

Come avete costruito il team?

 

- Non c'è stata un’idea precisa o precostituita, siamo amici nella vita. In più ognuno di noi ha delle caratteristiche peculiari e assolutamente complementari a quelle degli altri. La squadra era già lì, prima ancora che pensassimo a formarla. -

 

How do you have built the team?

 

- There was a precise or preconceived idea, we are friends in life. In addition each of us has special characteristic and absolutely complementary to those of others. The team was already there, even before we thought to form it. -

 

 

A livello pratico, come avviene il vostro lavoro e cosa offrite?

 

- Noi costruiamo la vita, la direzione creativa, sui canali social e sul web dei brand. Studiamo strategie a medio e lungo termine e produciamo tutti i contenuti che ci servono per questo "racconto”, quindi le foto, i video, le animazioni, le gif. Seguiamo i clienti anche in tutti gli aspetti più tecnici e organizziamo experience coinvolgendo influencer e talent internazionali. -

 

On a practical level, how is your work and what you offer?

 

- We build brands life, the creative direction, on social channels and on web. We study in the medium and long term strategies and we produce all the content we need for this "story", so the photos, videos, animations, gifs. We assist customers in all technical aspects and organize experience involving influencers and international talent. -

 

 

 

Shooting for Alberta Ferretti "Limited" by Grumble photographer Giorgio Codazzi

 

 

 

Questi servizi, sono rivolti anche ai nuovi designer della moda?

 

- Sì, certamente. -

 

These services are also those for emerging fashion designers?

 

- Yes, for sure. -

 

 

Parliamo di evoluzione della comunicazione. Eco dichiarò che - I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli -. Qual è il tuo punto di vista a riguardo?

 

- Il web è democratico, ha dato la possibilità di esprimersi a tutti. Anche io però non sono convito che sia sempre una cosa giusta. Per esprimere una propria opinione bisogna in primo luogo averne una, ma succede raramente. È necessario anche tenere conto del bullismo che sul web è feroce e drammatico. Bisognerebbe regolamentare meglio l'accessibilità, la presenza di fake e le sanzioni penali. -

 

Let’s speak about the evolution of communication. Eco declared that - Social media give the right to speak to legions of idiots -. What is your point of view about it?

 

- The web is democratic, it has given the opportunity to all of us to speak. Even though I'm not feast that is always the right thing. To express your own opinion you must first have one, but it rarely happens. You must also keep in mind that the bullying on the web is fierce and dramatic. It should better regulate the accessibility, the presence of fake and the criminal sanctions. -

 

 

 

Shooting for Alberta Ferretti "Limited" by Grumble photographer Giorgio Codazzi

 

 

 

Veniamo al futuro: dove vedete Grumble tra dieci anni e avete voi già sviluppato una strategia a medio-lungo termine?

 

- Assolutamente no. Non amo i progetti a lungo termine. In più questo è un mondo caratterizzato da un'evoluzione velocissima e costante, tanto vale vedere cosa succede e imparare ad adattarsi costantemente. Sicuramente cercheremo di essere sempre aggiornati e “sul pezzo” rimanendo una realtà flessibile ed eliminando le sovrastrutture. -

 

Thinking about the future: where do you see Grumble in ten years and have you already developed a medium to long-term strategy?

 

- Absolutely not. I do not like long-term projects. In addition this is a world of fast and constant evolution, it might as well see what happens and learn to adapt constantly. Definitely we try to stay current and "on track" while remaining a flexible reality and eliminating superstructures. -

 

 

grumblecreative.com

 

 

 

Libro consigliato: “Vita liquida” di Zygmunt Bauman edito da Laterza

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Google +
Please reload

  • Black Icon Instagram
  • Nero Twitter Icon
  • Nero Facebook Icon

WEB DESIGN by Annamaria Maisto

Copyright © Nouvelle Factory