Un weekend con Luca Bertolo, tra Trento e Bologna A weekend with Luca Bertolo, between Trento and Bologna

27 Mar 2019

 

 

 

 

MART e MAMbo. Trento e Bologna. Sono i due musei e città a ospitare Luca Bertolo (Milano, 1968), pittore e scrittore. Il primo perché vede al suo interno una sala, in cui fino al 31 marzo 2019 è allestita una mostra personale dell’artista; invece il secondo presenta giovedì 28 marzo 2019 l’ultima pubblicazione di Bertolo: il libro I I Baffi del bambino - Scritti sull'arte e sugli artisti (Quodilbet). 

 

MART and MAMbo. Trento and Bologna. The two museums and cities host Luca Bertolo (Milan, 1968), painter and writer. The first because it sees inside a room, where until 31 March 2019 a personal exhibition of the artist is set up; instead the second presents Bertolo's last publication on Thursday 28 March 2019: the book I Baffi del bambino - Scritti sull'arte e sugli artisti (Quodilbet).

 

 

Un weekend con Luca Bertolo | Copertina del libro I Baffi del bambino - Scritti sull'arte e sugli artisti (Quodilbet) 

 

 

 

La casa editrice spiega che il volume, uscito nel 2018, raccoglie «i testi sull’arte che Luca Bertolo, ormai da vent’anni, affianca alla sua attività di pittore. L’autore si confronta con dei nuclei tematici ben precisi, come il rapporto tra arte e politica o lo statuto della pittura contemporanea nel contesto di un’arte che si suppone post-mediale, riflettendo allo stesso tempo sulla crisi attuale della critica d’arte.» 

 

The publishing house explains that the volume, released in 2018, collects «the texts on art that Luca Bertolo, for twenty years now, combines with his activity as a painter. The author is confronted with very specific thematic nuclei, such as the relationship between art and politics or the status of contemporary painting in the context of an art that is supposed to be post-media, reflecting at the same time on the current crisis of art critics.»

 

 

Anche l’esposizione in Trentino, a lui dedicata, si concentra su tematiche simili, benché il mezzo con cui vengono espresse sia diverso. Curate da Denis Isaia, le opere dell’artista (e professore di pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, dove insegna dal 2015) sono frutto di una personale ricerca sui temi della contemporaneità: la pervasività del sistema mediatico, la messa in discussione della cultura moderna, l’instabilità del presente. Su questi elementi l’artista costruisce un discorso sul destino della pittura e dell’immagine, accostando stili e tecniche, come iperrealismo, graffitismo, olio, collage. 

 

Even the exhibition in Trentino, dedicated to him, focuses on similar themes, although the means by which they are expressed is different. Curated by Denis Isaia, the artist's (and professor of painting at the Academy of Fine Arts in Bologna, where he has been teaching since 2015) works are the result of a personal research on contemporary issues: the pervasiveness of the media system, the creation of discussion of modern culture, the instability of the present. On these elements the artist constructs a discourse on the destiny of painting and image, combining styles and techniques, such as hyperrealism, graffiti, oil, collage.

 

 

Un weekend con Luca Bertolo | Immagine della mostra personale dell’artista presso il MART di Trento

 

 

 

La presentazione del libro I Baffi del bambino - Scritti sull'arte e sugli artisti (Quodilbet) è giovedì 28 marzo 2019 alle 19.30 presso il MAMbo di Bologna, in Via Don Minzoni, 14. Intervengono: l'artista, Lorenzo Balbi, Davide Ferri e Simone Menegoi.

 

The presentation of the book I Baffi del bambino - Scritti sull'arte e sugli artisti (Quodilbet) is set on Thursday, March 28, 2019 at 19.30 at the MAMbo of Bologna, in Via Don Minzoni, 14. The talk will host: the artist, Lorenzo Balbi, Davide Ferri and Simone Menegoi.

 

 

 

mambo-bologna.org

mart.trento.it

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Google +
Please reload

  • Black Icon Instagram
  • Nero Facebook Icon

Web / Graphic design by Annamaria Maisto

Copyright © Nouvelle Factory